Freschi di stampa: ecco i test dei miei primi tessuti

 
1-Prove-nuovi-tessuti-febbraio-2017-Stamperia-Fiorentina-Tweak-News.jpg
 

Ho appena ritirato dalla Stamperia Fiorentina i test dei miei primi tessuti. Sensazioni? Impaziente ed emozionata. Sono rimasta molto sorpresa dalla qualità dei disegni, anche se le prove di colore sono venute un po' più tenui del previsto. Ma non è un problema: la prendo come una sfida a misurare la mia capacità di abbinare le stoffe. E migliorarsi non fa mai male, no? 

Questi tessuti li vedo molto bene inseriti nel contesto di una casa romantica, usati però con il tocco di ironia tipico di Tweak. Mi piace molto l'aspetto che danno alle mie lampade-ombrello, le rendono più soft e tenui. Lampade del genere sarebbero molto carine nella camera di una teenager o – perché no – in bella mostra nel bagno: dopotutto quando ho fondato Tweak sapevo che con le mie creazioni avrei sempre cercato di trasmettere l'idea di un arredamento che cambia le regole fino ad annullarle. 

Le lampade che ho creato con le nuove stoffe ricalcano quello che considero il mio marchio di fabbrica: struttura in ferro battuto, dal tocco industrial, e paralume destrutturato a contrasto. Presto arriveranno altre versioni in colori differenti per accontentare tutti i gusti. Per essere una prima prova, posso dire di essere abbastanza soddisfatta!